VITTORIA CON TANTE EMOZIONI A SAVIGLIANO
Sabato 23 Febbraio 2019

ASD FUTSAL SAVIGLIANO 6

SAINTS PAGNANO 8


ASD FUTSAL SAVIGLIANO: Cardillo, Cantone, Gaviglio, Gerbaudo, Zeppola, Conti, Canavese, Piazza, Delija, E. Ternavasio, G. Ternavasio, Meotto. All. Pettavino

 

SAINTS PAGNANO: Blanco, Javito, D'Aniello, Zaninetti, Pozzi, Personeni, Bertino, Mauri, Izzo, Solosi, Ripamonti, Carabellese. All. Lemma

 

ARBITRI: Serano e Olga De Giorgi di Modena.

 

 

MARCATORI: G. Ternavasio (FS) 2, Zaninetti (S) 3, Mauri (S), Piazza (FS) 3, Pozzi (S), Javito (S) 2, Carabellese (S), E. Ternavasio (FS).

 

SAVIGLIANO. Prosegue la striscia di vittorie per i Saints che espugnano anche il Pala Ferrua. Altra prova di qualità e soprattutto di maturità della banda Lemma, una squadra via via cresciuta in modo esponenziale e che ha confermato di sapere gestire anche i momenti più complicati del match. L’ennesimo pareggio del Cornaredo consente ai meratesi di portare a cinque i punti di vantaggio sull’immediata inseguitrice. Sono i locali ad aprire le marcature con Gianluca Ternavasio, gli ospiti pareggiano grazie a una conclusione di Zaninetti e allungano con la rete di capitan Mauri. I cuneesi rimettono tutto in equilibrio ancora con Gianluca Ternavasio, ma Zaninetti riporta avanti i suoi. Nella ripresa è sempre il laterale che va a segno sfruttando un bel suggerimento di D’Aniello. I biancorosso-neri insistono e con una micidiale ripartenza segnano la quinta rete con Pozzi e allungano sul 2-6 con Javito. La partita sembra in controllo, ma Piazza prima su punizione e poi su tiro libero consente ai padroni di casa di rientrare in partita. Il Savigliano tenta la mossa del portiere di movimento, ma Carabellese fa centro con un tiro dalla distanza. L’ennesimo fallo consente allo specialista Piazza di segnare un altro tiro libero, a mettere a posto le cose ci pensa sempre Javito; per lo spagnolo è il ventitreesimo centro stagionale. La rete di Enrico Ternavasio, all’ultimo giro di cronometro,  non modifica le sorti dell’incontro.

 

Lino Sironi