NONA SINFONIA NEL DERBY!
Domenica 20 Gennaio 2019

LECCO  3

SAINTS PAGNANO  9


LECCO: Quarenghi, Arellano, Vinicius, Moragas, Caglio, Iacobuzio, Ecelestini, Villa, Muoio, Scarpetta, Mondelli, Beretta. All. Arellano

SAINTS PAGNANO: Blanco, Redaelli, Javito, D'Aniello, Zaninetti, Pozzi, Personeni, Bertino, Mauri, Solosi, Ripamonti, Carabellese. All. Lemma

 

ARBITRI: Delagus di Cagliari e Oggiano di Olbia.

 

 

MARCATORI: Mauri (S), Caglio (L), Javito (S) 3, Carabellese (S), Personeni (S), Muoio (L), D’Aniello (S), Villa (L), Zaninetti (S) 2.

 

LECCO. Doppio colpo dei Saints; espugnano con autorità il Palataurus, approfittano della sconfitta del Cornaredo e si prendono il primato in classifica. I ragazzi del tecnico Lemma hanno portato in scena la partita perfetta, precisi in fase difensiva, attenti nel pressing e micidiali nelle ripartenze. Il derby si sblocca al 4’ quando un tiro di Mauri è deviato nella propria porta da Iacobuzio, il pareggio del Lecco arriva al 9’ con un gran tiro di Caglio. Meratesi ancora avanti con Javito che corregge in rete un assist di Bertino. Il terzo gol porta da firma di Carabellese, bravo il bergamasco a segnare da posizione decentrata. Poi è la volta di Personeni finire sul tabellino dei marcatori con una deviazione sotto misura, prezioso l’appoggio di Pozzi. Si va alla ripresa e i locali accorciano che una rasoiata di Muoio. I biancorosso-neri ripartono, D’Aniello riceve la sfera dalla bandierina, prima la controlla di destro, si gira in un nano-secondo e di sinistro manda la palla un buca d’angolo. I blu celesti a questo punto del match provano il portiere di movimento, gli ospiti fanno buona guardia e allungano ancora con Javito che riprende una respinta di Beretta e lo batte con un sontuoso pallonetto. Il 7-2 è di Zaninetti che intercetta un passaggio e infila a fil di montante. I padroni di casa  vanno in rete con Villa, ma è solo un sussulto perché Javito e Zaninetti sfruttano al meglio gli spazi e firmano il 3-9. Adesso il campionato si ferma, i Saints torneranno in campo il 9 febbraio per il turno interno che li vedrà opposti al Rhibo Fossano.

 

Lino Sironi