BRUTTA SCONFITTA AD AOSTA
Sabato 15 Dicembre 2018

AOSTA 5

SAINTS PAGNANO 2


AOSTA: De Freitas, Esposito, Fea, Page, Rosa, Bellafiore, Calli, Mascherona, Belmonte Avallone. All. G. Fea

 

SAINTS PAGNANO: Blanco, Magni, Javito, Zaninetti, Pozzi, Personeni, Bertino, Mauri, Solosi, Ripamonti, Terrenzio, Carabellese. All. Lemma

 

ARBITRI: Orrù di Oristano e Accomando di Olbia.

 

MARCATORI: De Freitas (A) 3, Bellafiore (A), Mauri (S), Marcherona (A), Bertino (S).

 

AOSTA. Si ferma ad Aosta la marcia dei Saints che, in solo colpo, perdono partita e primato. Pomeriggio da dimenticare per i meratesi che sono sembrati una macchina ingolfata e, come se non bastasse, hanno trovata sulla loro strada il portiere De Freitas in vena di prodezze. Il match si sblocca al 6’ quando Solosi, in uscita disperata, atterra Bellafiore e l’arbitro indica il discetto. Rosa trasforma il penalty. La risposta degli ospiti porta la firma di Zaninetti e Carabellese i cui tiri però mancano di poco il bersaglio. All’ultimo giro di cronometro un dubbio fallo porta Rosa al tiro libero che fa due a zero. Nella ripresa i Saints provano a cambiare passo ma l’estremo locale De Freitas para di tutto e di più e su una ripartenza arriva la terza rete dei gialloblu, segnata ancora dal brasiliano Rosa. A sette minuti dalla fine mister Lemma prova il portiere di movimento, Javito, Mauri e Pozzi non concretizzano alcune buone occasioni e quando gli aostani rubano palla vanno in rete con Bellafiore. Al 17’ Mauri, ben servito da Pozzi, prova a tenere aperto il risultato, ma Mascherona, su calcio piazzato, segna il quinto gol. A una manciata dal suono della sirena Bertino va il gol per il definitivo 5 a 2.

 

Lino Sironi